Blitz Power

Project Company

L'energia è il nostro carburante

Negli ultimi decenni l’industria automobilistica ha dovuto adeguarsi alle normative globali vigenti che impongono la riduzione delle emissioni inquinanti di carbonio in atmosfera allontanandosi dunque dalla progettazione tradizionale di veicoli che utilizzano combustibili fossili. Obiettivo principale della mobilità elettrica è quello di produrre automezzi più rispettosi dell’ambiente ed ugualmente efficienti; l’e-mobility ha sfidato progettisti e produttori a pensare fuori dagli schemi tradizionali in un’ottica di sviluppo sostenibile.

La quota di mercato dei veicoli elettrici è cresciuta di circa sei volte dal 2013 ad oggi; nel 2016 nel mondo sono state vendute circa 800.000 auto elettriche, con un incremento pari al 40% su scala globale: la prevalenza del mercato è per i veicoli full-electric. A parte le auto elettriche, un approccio sistemico alla mobilità elettrica deve includere nella sua definizione anche il lato dell’approvvigionamento energetico e delle infrastrutture di ricarica, dal momento che tali componenti sono strettamente interconnessi.

In questo scenario di forte espansione infrastrutturale, il Gruppo IVPC presenta Blitz Power, neonata società interamente dedita ai servizi di ricarica per la mobilità elettrica.

Sviluppo 100% sostenibile

Blitz Power può gestire in prima persona l’approvvigionamento dell’energia elettrica, garantendo l’impiego di energia proveniente da fonti rinnovabili (100% green) per la ricarica dei veicoli elettrici, in un’ottica di vero sviluppo sostenibile e nel pieno rispetto della mission della holding di appartenenza.

Blitz Power può quindi fornire sia le colonnine di ricarica che l’energia per alimentarle, assicurando che la colonnina possa essere gestita da apposita applicazione che consenta sia il monitoraggio dello stato della stessa, sia la prenotazione e il pagamento della ricarica.

Le colonnine di ricarica Blitz Power, inoltre, grazie ad accordi di interoperabilità con piattaforme europee, garantiscono la conformità alle leggi e alle direttive vigenti La tecnologia delle infrastrutture proposte da Blitz Power offre stazioni di ricarica sia in corrente alternata che in corrente continua, le cui caratteristiche sono riassunte nello schema seguente:

Modalità di ricarica Corrente [a] Potenza [kw] Tipologia Tempo di ricarica [h]
modo 3 ≤ 63 3 ÷ 22 lenta 6 ÷ 8
accelerata 1 ÷ 2
veloce 0,2 ÷ 0,25
modo 4 80 ÷ 200 > 22 veloce 0,2 ÷ 0,25

La prima fase di sviluppo

In Italia il D.Lgs 257/2016, nato dal recepimento della Direttiva Europea 2014/94/UE (Directive Alternative Fuel Iniziative – DAFI), ha imposto entro il 2020 la realizzazione sul territorio nazionale di un numero adeguato di punti di ricarica accessibili al pubblico.

È atteso che le Regioni prevedano l’obbligo di dotarsi di predisposizioni per l’installazione di colonnine per la ricarica elettrica con sistemi “fast multi-standard” nel caso di autorizzazione alla costruzione di nuovi impianti di distribuzione carburanti e di ristrutturazione totale di quelli esistenti.

Inoltre, il Piano Nazionale Infrastrutturale per la Ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica (PNire) prevede che entro il 2020 le stazioni elettriche di ricarica siano interoperabili in roaming e prevedano sempre un pagamento alternativo senza autenticazione diretta.

La prima fase di sviluppo dei servizi di ricarica pubblica in Italia ha riguardato, per lo più, progetti sperimentali gestiti da enti distributori di energia.

Il Gruppo IVPC, tramite Blitz Power, si affaccia al mondo della mobilità elettrica con una pluralità di attività e servizi e proponendosi come partner a 360°.

Main Contractor (MC): nel ruolo di Main Contractor, Blitz Power offre al committente un servizio chiavi in mano, occupandosi di progettazione, fornitura, installazione, avvio e gestione del sistema di ricarica elettrica.

Charging Point Operator (CPO): grazie alla sua capillare presenza sul territorio è in grado di gestire e manutenere reti di sistemi elettrici e tecnologici, garantendo tempi rapidi di intervento.

E-Mobility Provider (EMP): in questa veste, può offrire il servizio di mobilità ai clienti finali attraverso l’autenticazione del cliente, la gestione del sistema di pagamento e servizi aggiuntivi come la localizzazione e la prenotazione dei punti di ricarica, parcheggi, ecc.

Technology Provider (TP): con una gamma di prodotti incentrati sui sistemi di ricarica per utilizzo pubblico e grazie a partenariati con società specialistiche, Blitz Power è in grado di offrire il miglior know-how e le più performanti soluzioni tecnologiche sul mercato.

Per talune realtà, la società può ricoprire anche il ruolo di “Committente”, finanziando il progetto di ricarica, realizzandolo e gestendone le infrastrutture.

Installazioni pubbliche

Blitz Power propone, come prodotti di punta per le installazioni di interesse pubblico:

Colonnina 2 x 22: stazione di ricarica dotata di due prese per ricaricare le auto elettriche ad una potenza massima pari a 22 kW per presa (tempi di ricarica dell’ordine dei 45-60 minuti medi per veicoli abilitati alla ricarica 22 kW)

Colonnina DC: soluzione per ricarica in corrente continua di tipo modulare, con livelli di potenza (indicativa da 50 a 300 kW) di ricarica differenti per poter consentire la ricarica dei veicoli in tempi brevi (dell’ordine di 15-30 minuti)

SERVIZI

Mobilità elettrica

Mobilità elettrica

I servizi principali abbinati alle stazioni di ricarica prevedono:

  • Gestione remota, diagnostica, manutenzione ordinaria e straordinaria.
  • Comunicazioni agli utenti della posizione su mappa, dello stato di funzionamento (disponibile, occupato, ecc.) e delle caratteristiche (presa, potenza, ecc.).
  • Registrazione dei dati relativi ad ogni ricarica (data, durata della ricarica, energia erogata, ecc.) e reportistica periodica.
  • Gestione dei pagamenti e delle attività amministrative relative all’erogazione del servizio di ricarica.
TOP